Si produce a Diamante il miglior amaro del mondo

DIAMANTE (CS) – Il Sindaco di Diamante  si congratula con  Raffaele Cammarella per lo straordinario riconoscimento di  miglior amaro del mondo 2021 ottenuto dall’MZero prodotto  da lui proprio nella Città di Diamante.  

L’amaro, che ha la particolarità di essere preparato con acqua di mare e cedro,  è stato indicato  come miglior bitter italiano e miglior bitter del mondo 2021, sbaragliando la concorrenza e conquistato la prestigiosa giuria nel  corso del  World Drinks Awards,  la  competizione internazionale che si tiene ogni anno in Inghilterra e che nel 2018 premiò il Jefferson Amaro Importante lanciandolo verso la popolarità .

“Un riconoscimento – sottolinea il Sindaco – che premia l’inventiva e la tenacia di Cammarella e che ci rende felici perché l’MZero esalta due elementi cari alle nostre tradizioni e alla nostra storia: il cedro e il mare, reinterpretandoli per costruire una storia di successo che guarda al futuro.  Sappiamo poi che le bottiglie di questo amaro sono realizzate con materiali a impatto zero e 100% riciclabili e questo non può che essere un motivo di ulteriore plauso. Diamante – conclude il Sindaco – ha un nuovo motivo di vanto, un amaro campione del mondo ed è per questo che rinnovo le mie felicitazioni a Cammarella incitandolo a proseguire con passione questo suo percorso di successo”