Sisma in Albania: sul posto anche nove Vigili del Fuoco lucani

DURAZZO (ALBANIA) – A Durazzo anche nove vigili del fuoco provenienti dalla Basilicata i quali, in queste ore, stanno operando in uno dei cinque luoghi maggiormente colpiti dal terremoto e dove ancora si teme ci possano essere persone sotto le macerie. E’ quanto comunicato da Emanuele Franculli, dirigente lucano dei vigili del fuoco, contattato al telefono dalla redazione di TRM Network.

Complessivamente dall’Italia è stato disposto l’invio di 159 unità e 60 automezzi. Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed in considerazione delle notizie di crolli diffusi anche con vittime, è stato disposto l’invio di un contingente operativo VF per il supporto alle attività di soccorso sul posto. In particolare è stato disposto l’invio di due team USAR ( Urban Search and Rescue ); di tre sezioni operative versione terremoto (due dalla Direzione Puglia ed una dalla Direzione Campania); di tre moduli di supporto logistico (MSL); di dieci funzionari tecnici operativi e di unità TAS (Topografia Applicata al Soccorso )