Speranza: ‘Proseguire con prudenza percorso riaperture. Con dati in miglioramento allentare e poi superare coprifuoco’

ROMA – “È bello rivedere il pubblico in sicurezza a una manifestazione sportiva. Possiamo proseguire con ragionata fiducia nel percorso di graduali riaperture delle altre attività, mantenendo ancora la necessaria prudenza. Con dati in miglioramento possiamo allentare e poi superare il coprifuoco. Questo è possibile proprio grazie alle misure adottate in questi mesi e ai comportamenti corretti della stragrande maggioranza delle persone e, naturalmente, grazie alla campagna di vaccinazione che è la leva fondamentale per aprire una nuova stagione nel Paese».

Queste le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza, durante la sua visita agli Internazionali d’Italia di Tennis a Roma, rilasciate al Corriere della Sera.

Il peggio è alle nostre spalle», afferma Pierpaolo Sileri a Domenica In, su Rai 1. «La situazione è sotto controllo anche in Europa ma questo non vuole dire che non bisogna più fare attenzione perché i contagi potrebbero aumentare ancora e soprattutto fra i giovani». Il sottosegretario alla Salute ha ricordato — anche — che ora «è occupato il 21% delle terapie intensive e il 21% dei reparti di medicina. Ma i numeri stanno scendendo ulteriormente. Ne stiamo uscendo prima del previsto e questo grazie ai vaccini».