Stamani a Potenza la consegna delle onorificenze dell’ordine ‘Al merito della Repubblica Italiana’

 POTENZA – “Stamane, presso il Teatro Stabile di Potenza, ho partecipato alla consegna delle onorificenze dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana”, alla presenza del Prefetto di Potenza Annunziato Vardé, del Ministro della Salute Roberto Speranza, del Presidente della regione Vito Bardi, del Sindaco della città capoluogo Mario Giarenre e di tanti altri colleghi Sindaci. Con la convinzione che il merito rappresenti l’unico strumento per crescere e guardare lontano, ho preso parte alla consegna dell’Onorificenza al Prof. Ing. Massimo Mitolo, nostro concittadino e docente di elettrotecnica e fisica presso l’Università di Los Angeles”.

È quanto riferito in una nota dal sindaco di Lauria Angelo Lamboglia.

“Insieme al nostro concittadino sono stati premiati tanti altri cittadini che durante pandemia si sono distinti per merito, impegno e abnegazione. Cerimonie come queste, che oggi inorgogliscono anche la nostra comunità, devono e dovranno essere da monito e riferimento per guardare al futuro con fiducia e speranza”, conclude il primo cittadino lauriota.

“Questa mattina è stato un grande onore accompagnare la nostra concittadina Giuseppina Del Gaudio per ritirare la medaglia d’onore (concessa ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lagernazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra) conferita dal Presidente della Repubblica alla memoria del padre Egidio Michele Del Gaudio.La medaglia nel Teatro Comunale “Francesco Stabile” di Potenza è stata consegnata dal ministro Roberto Speranza, alla presenza delle tante autorità civili e militari. Onorare suo padre è il bel regalo che si potesse fare a Pinella nel giorno del suo compleanno. Auguri a Pinella e a tutti i familiari del nostro onoratissimo concittadino Egidio Michele Del Gaudio”. Lo dichiara il sindaco di Latronico Fausto De Maria

“Il nostro Paese sta molto meglio, la strada è quella giusta, ieri sono state somministrate 560 mila vaccinazioni. Dobbiamo tenere alta l’attenzione, ma questo è il momento giusto di programmare il futuro”.

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo nel Teatro Stabile di Potenza alla cerimonia di consegna delle onorificenze all’Ordine al merito della Repubblica italiana. “Sono emozionato – ha aggiunto il ministro, che è nato a Potenza – a parlare in questo teatro, a 50 metri da casa mia”.

“Oggi a Potenza in occasione della consegna delle onorificenze all’Ordine al merito della Repubblica italiana, ho voluto ricordare come la Basilicata abbia pianto fino ad oggi 574 persone a causa del Covid. A loro e alle loro famiglie deve andare il nostro pensiero. Le ricorderemo per sempre. Così come ricorderemo per sempre l’impegno profuso da tutto il personale sanitario che, con spirito di abnegazione, ha seguito e curato i tanti lucani colpiti dal virus. Grazie a loro adesso vediamo la luce in fondo al tunnel”.

Queste le parole del Presidente della Regione Vito Bardi.