Tito: Pubblicato l’avviso per i contributi relativi alla ‘Quota Fondo Locazioni’ per il 2020

Scadenza per la presentazione delle domande il 7 dicembre ore 12:00

TITO (PZ) – A seguito della nota della Regione Basilicata  del 1 dicembre u.s. in cui si ampliano i requisiti di accesso ai contributi, è stato pubblicato in data odierna l’avviso per la concessione di contributi relativi alla «Quota Fondo Locazioni» per l’anno 2020. Possono presentare nuovamente domanda tutti i soggetti in possesso di un indice della situazione economica equivalente non superiore a 35mila euro, che presentino una autocertificazione nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito Irpef superiore al 20%  nel periodo marzo-maggio 2020 rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente e di non disporre di sufficiente liquidità per far fronte al pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori; inoltre, i contributi concessi non sono cumulabili con la quota destinata all’affitto del c.d. reddito di cittadinanza.

In aggiunta, si evidenzia che la misura “Quota Fondo Locazioni” prevede la concessione di un contributo per il pagamento dei canoni di locazioni relativi alle mensilità di marzo, aprile e maggio 2020.

Il contributo massimo concedibile, per ogni beneficiario, sarà pari a quanto previsto nel contratto di locazione regolarmente registrato e, comunque, non potrà essere superiore a 1050 euro.

I Comuni, entro il 9 dicembre 2020, dovranno trasmettere alla Regione Basilicata l’elenco definitivo dei beneficiari.

Tutto ciò premesso, gli interessati dovranno presentare la domanda di concessione del beneficio entro le ore 12:00 di lunedì 7 dicembre 2020 mediante gli appositi moduli rinvenibili sul sito internet del Comune di Tito: www.comune.tito.pz.it.

Le domande potranno essere presentate a mezzo pec all’indirizzo: protocollo@comune.tito.pz.it o all’Ufficio Protocollo del Comune di Tito in via Municipio n.1 negli orari di apertura al pubblico, previo appuntamento.

Le domande a mezzo pec dovranno essere presentate in un unico file formato pdf in cui dovranno essere contenuti la domanda e gli allegati relativi.

Per ulteriori informazioni, si può contattare il numero 0971796207 o allo 0071796222   nei giorni di lunedì o il giovedì, dalle 9:30 alle 11:30.