Tour virtuale per ‘Festa Musica 2020’ della ProLoco di Lauria

Lauria (PZ) – La ProLoco di Lauria ha organizzato la festa della musica virtuale. Sul proprio canale social di facebook ha condiviso la performance di quattro artisti locali -insieme ad una breve descrizione che riporteremo di seguito- e che sono: Mariantonietta Panaino, Annalisa (Alisya) Viceconti, Angelo Cozzi e Giacomo Cantisani.
“Oggi, 21 Giugno, si celebra la musica come linguaggio universale. Dopo le due edizioni dal vivo della “Festa della musica” a Lauria, sono lieta che, in questo anno così difficile e unico, quattro artisti nostrani, abbiano accolto l’invito a condividere il loro talento su questa pagina. A loro vanno il mio più sincero ringraziamento per la collaborazione e la più profonda stima per loro la passione coltivata con impegno e dedizione perché… <<La vita senza musica sarebbe un errore>>” il commento di Gianna Pierro presidente ProLoco lauriota.

Alisya

Annalisa Viceconti"Il cielo in una stanza" (G. Paoli)Annalisa Viceconti, nasce a Lagonegro (Pz) il 01/ 09/1988. La passione per la musica la coltiva da quando ha 7 anni, anni in cui inizia a partecipare a numerosi festival canori. A 8 anni incide il suo primo brano per bambini, che presenterà a Canzoni sul Golfo, manifestazione diretta da Ciro Tortorella l'allora mago Zurlì dello Zecchino D'oro. Nello stesso anno viene inserita nel libro delle Sette note insieme ad alcuni grandi interpreti della musica italiana.A 14 anni inizia a studiare prima da autodidatta e poco dopo in una scuola di canto e pianoforte. Comincia a calcare i palchi delle piazze del del sud Italia, con gruppi locali e non. Non ancora maggiorenne scopre la vocazione per la musica classica e più tardi si iscriverà in conservatorio, intraprendendo uno studio lirico/accademico dove consegue il diploma accademico con il maestro Antonio Fratto. Numerose negli anni sono le master seguite con grandi nomi, tra cui l'ultimo a giugno 2018 con il soprano Casolla. Vari sono i concorsi canori lirici, le esperienze corali teatrali e i concerti, gli ultimi presso il parco archeologico Scolacium di Borgia con Armonie d'arte festival. Nell'ambito della musica leggera, vanta numerose master, festival e concorsi, l'ultimo a settembre 2018 che l'ha portata a vincere un contratto discografico. Ha alle spalle 8 anni di insegnamento in alcune scuole della Basilicata, Calabria e nel salernitano. Attualmente collabora come corista con Scialpi e Valeria Rossi.Annalisa dedica questa canzone a tutti i laurioti e non, perché la musica costituisce un'importante via di fuga e di respiro dal periodo difficile che stiamo vivendo.

Pubblicato da Pro Loco Lauria su Domenica 21 giugno 2020
Annalisa Viceconti
“Il cielo in una stanza” (G. Paoli)
Annalisa Viceconti, nasce a Lagonegro (Pz) il 01/ 09/1988.
La passione per la musica la coltiva da quando ha 7 anni, anni in cui inizia a partecipare a numerosi festival canori. A 8 anni incide il suo primo brano per bambini, che presenterà a Canzoni sul Golfo, manifestazione diretta da Ciro Tortorella l’allora mago Zurlì dello Zecchino D’oro. Nello stesso anno viene inserita nel libro delle Sette note insieme ad alcuni grandi interpreti della musica italiana. A 14 anni inizia a studiare prima da autodidatta e poco dopo in una scuola di canto e pianoforte. Comincia a calcare i palchi delle piazze del del sud Italia, con gruppi locali e non. Non ancora maggiorenne scopre la vocazione per la musica classica e più tardi si iscriverà in conservatorio, intraprendendo uno studio lirico/accademico dove consegue il diploma accademico con il maestro Antonio Fratto. Numerose negli anni sono le master seguite con grandi nomi, tra cui l’ultimo a giugno 2018 con il soprano Casolla. Vari sono i concorsi canori lirici, le esperienze corali teatrali e i concerti, gli ultimi presso il parco archeologico Scolacium di Borgia con Armonie d’arte festival. Nell’ambito della musica leggera, vanta numerose master, festival e concorsi, l’ultimo a settembre 2018 che l’ha portata a vincere un contratto discografico. Ha alle spalle 8 anni di insegnamento in alcune scuole della Basilicata, Calabria e nel salernitano. Attualmente collabora come corista con Scialpi e Valeria Rossi. Annalisa dedica questa canzone a tutti i laurioti e non, perché la musica costituisce un’importante via di fuga e di respiro dal periodo difficile che stiamo vivendo.

….….….….….….….….….

Angelo

Angelo Cozzi"Believer" (Imagine dragons)Giovanissomo pianista e cantante di Lauria, ha iniziato nella scuola "la casa della Musica" di angelica Sisti e sta attualmente studiando a Cosenza per affinare il suo eccezionale talento e diventare un musicista affermato. E' anche un cantautore.

Pubblicato da Pro Loco Lauria su Domenica 21 giugno 2020
Angelo Cozzi
“Believer” (Imagine dragons)
Giovanissimo pianista e cantante di Lauria, ha iniziato nella scuola “la casa della Musica” di angelica Sisti e sta attualmente studiando a Cosenza per affinare il suo eccezionale talento e diventare un musicista affermato. E’ anche un cantautore.

….….….….….….….….….

Mariantonietta Panaino"Il mare calmissimo" (Mango) Il percorso musicale d Mariantonietta è lungo quanto la sua vita tanto che a dieci anni strimpellava già a orecchio. A tredici anni inizia a prendere lezioni di chitarra classica. frequenta il liceo musicale a Salerno e consegue il diploma in teoria e solfeggio al conservatorio di Matera. A vent'anni fa parte del gruppo musicale laurioto "le stelle azzurre"con cui condivide più di quindici anni di musica. Essendo poi diplomata come maestra elementare all'istituto Magistrale lavora anche a vari progetti musicali organizzati nelle scuole elementari. Insegna privatamente chitarra e pianoforte da trent'anni ai bambini ma anche agli adulti.

Pubblicato da Pro Loco Lauria su Domenica 21 giugno 2020
Mariantonietta Panaino
“Il mare calmissimo” (Mango)
Il percorso musicale d Mariantonietta è lungo quanto la sua vita tanto che a dieci anni strimpellava già a orecchio. A tredici anni inizia a prendere lezioni di chitarra classica. frequenta il liceo musicale a Salerno e consegue il diploma in teoria e solfeggio al conservatorio di Matera. A vent’anni fa parte del gruppo musicale laurioto “le stelle azzurre”con cui condivide più di quindici anni di musica. Essendo poi diplomata come
maestra elementare all’istituto Magistrale lavora anche a vari progetti musicali organizzati nelle scuole elementari. Insegna privatamente chitarra e pianoforte da trent’anni ai bambini ma anche agli adulti.

….….….….….….….….….

Giacomo

Giacomo cantisani "Canzoni tristi" (Fast Animals and Slow Kids)Giacomo, da sempre appassionato di musica, inizia a scrivere i testi delle sue prime canzoni all'età di 17 anni. La prima vera esperienza musicale ce l'ha durante il periodo universitario. Con la band Ex-Ego incidono un primo EP di 3 brani e compongono diverse altre canzoni. Dopo lo scioglimento della band e il suo ritorno a Lauria, continua a scrivere canzoni ma che non vedranno mai la luce almeno fino al 2018, quando entra a fare parte della band ORI GAMI. Nel corso del 2019 pubblicano le loro prime 3 canzoni inedite e nell'aprile del 2020 esce "Labirinti", il loro primo EP di 6 canzoni.

Pubblicato da Pro Loco Lauria su Domenica 21 giugno 2020
Giacomo Cantisani
“Canzoni tristi” (Fast Animals and Slow Kids)
Giacomo, da sempre appassionato di musica, inizia a scrivere i testi delle sue prime canzoni all’età di 17 anni. La prima vera esperienza musicale ce l’ha durante il periodo universitario. Con la band Ex-Ego incidono un primo EP di 3 brani e compongono diverse altre canzoni. Dopo lo scioglimento della band e il suo ritorno a Lauria, continua a scrivere canzoni ma che non vedranno mai la luce almeno fino al 2018, quando entra a fare parte della band ORI GAMI. Nel corso del 2019 pubblicano le loro prime 3 canzoni inedite e nell’aprile del 2020 esce “Labirinti”, il loro primo EP di 6 canzoni.