Un giovane fuoriclasse lauriota alla corte del Picerno

PICERNO (PZ) – Si era ben messo in luce tra le fila dell’Udinese nella scorsa edizione della “Coppa Scirea” svoltasi ad aprile, ed era già annoverato tra gli astri nascenti del calcio giovanile lucano. Andrea Boccia, 17enne di Lauria, approda alla squadra “Allievi” dell’AZ Picerno, squadra che quest’anno milita nel campionato di Lega Pro. Centromediano di grande talento, Boccia si è distinto per carisma e professionalità, nonostante la sua giovane età, già nelle scorse partite di campionato con il Lauria e anche nell’ultima edizione della Coppa Pollino. Il diciassettenne rientra in un percorso di formazione e crescita a cui il Picerno punta da sempre, con un’attenzione particolare ai vivai e al rafforzamento della “cantera” giovanile. Boccia vanta già numerose convocazioni nella rappresentativa regionale allenata da Borneo, a sinonimo di una spiccata confidenza col rettangolo di gioco e una maturità fuori dal comune. Dall’intera redazione di ivl24, un grosso in bocca al lupo ad Andrea e alla sua famiglia.