Vaccini: Ema, l’11 marzo possibile ok a Johnson&Johnson


BRUXELLES (ANSA) – L’Agenzia europea del farmaco convocherà una sessione straordinaria del suo comitato per i medicinali per uso umano l’11 marzo “per prendere in considerazione l’autorizzazione del vaccino” Johnson&Johnson.

Lo rende noto l’Ema. “Quel giorno potrebbe essere emesso un parere sull’autorizzazione all’immissione in commercio di questo vaccino, a condizione che i dati presentati sulla qualità, la sicurezza e l’efficacia del vaccino siano sufficientemente solidi e completi e che qualsiasi informazione aggiuntiva richiesta per completare la valutazione sia prontamente presentata”, precisa l’agenzia.