Vaccino italiano ReiThera: anche una ricercatrice rotondese nel team di realizzazione

ROTONDA (PZ) – “Il Sindaco Rocco Bruno e l’Amministrazione Comunale, con orgoglio, si congratulano con la giovane ricercatrice rotondese Stefania Nogaretto, componente del team dell’Azienda bio-tecnologica ReiThera impegnata nella realizzazione del vaccino tutto italiano contro il Covid-19”.

E’quanto si legge in una nota diramata dall’ente comunale rotondese.

Laureata in genetica e biologia molecolare, Stefania da tre anni fa parte della importante multinazionale che a breve produrrà il farmaco anticovid che potrà essere somministrato in una unica dose e che si mantiene stabile ad una temperatura di 4 gradi centigradi.

“A Stefania l’augurio di proseguire una carriera professionale costellata di successi e soddisfazioni”, conclude la nota del Comune di Rotonda.