Venerdì la XIV giornata nazionale delle Piccole e Medie Imprese

MATERA – Anche quest’anno Confindustria Basilicata aderisce alla giornata nazionale delle Piccole e Medie Imprese, l’iniziativa che si rinnova da 14 anni e che ha la finalità di avvicinare il mondo della scuola alle imprese e favorire un’occasione di reciproca conoscenza. Il Pmi Day 2023 si terrà il prossimo 17 novembre e – su iniziativa del Comitato Piccola Industria di Basilicata guidata dal presidente Antonio Braia che è anche vice presidente nazionale con delega al Capitale umano e alla Formazione – gli studenti dell’Istituto Scolastico Superiore GB Pentasuglia avranno l’occasione di incontrare gli imprenditori di alcune delle realtà produttive più significative del territorio: Pietro Di Leo, presidente di Di Leo Pietro Spa; Salvatore Russelli, Ceo Hydros Srl; Eustachio Calia,  engineering group director Italtractor ITM Spa; Nancy Stano, imprenditrice di Egoitaliano Srl; Marica Lorusso, Ceo Domar Spa; Donatella Mallano, Imprenditrice CME Mallano.

L’incontro si terrà presso l’aula magna dell’istituto scolastico di Matera, a partire dalle ore 9.30.

In apertura dei lavori, interverranno per i saluti: il dirigente scolastico Antonio Epifania, il presidente di Confindustria Basilicata, Francesco Somma; la coordinatrice nazionale del Pmi Day, Claudia Sartirani; l’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Basilicata, Michele Casino e la dirigente USR Basilicata, Ambito IV Matera, Rosaria Cancelliere.

Il presidente Braia introdurrà i temi della quattordicesima giornata delle piccole e medie imprese.

L’edizione di quest’anno è dedicata al tema della Libertà intesa come responsabilità verso gli altri e verso il bene comune per l’innovazione e la crescita economica. E, soprattutto, Libertà intesa come possibilità per i giovani di scegliere e di costruire il loro futuro, mantenendo la propria unicità e di sviluppare, attraverso lo studio, le competenze che li guideranno verso un percorso di successo e di soddisfazione.

Il Pmi Day 2023 è stato preceduto da tre visite aziendali che hanno coinvolto studenti e docenti di alcuni istituti del territorio e che hanno visto la partecipazione del presidente Braia e del direttore generale di Confindustria Basilicata, Giuseppe Carriero. Gli studenti dell’ITCG Loperfido Olivetti della Città dei Sassi hanno conosciuto da vicino una delle realtà d’eccellenza del polo del salotto: lo stabilimento Egoitaliano, dove ad attenderli c’erano gli imprenditori Pietro e Nancy Stano.

A Potenza, Italtractor ha aperto le proprie porte agli studenti dell’IIS “Einstein – De Lorenzo” dove il plant manager Rosario Bianco e il group sustainability & risk manager, Vito Colucci, hanno illustrato storia, attività  e prodotti della storica fabbrica metalmeccanica.

Infine, questa mattina gli studenti dell’ IISS “G. Solimene” di Palazzo S. Gervasio hanno fatto visita allo stabilimento C.O.M.  scpa, specializzata nella realizzazione di parti ed organi meccanici di precisione, dove hanno incontrato il presidente della società, Mario Zagaria insieme al direttore di stabilimento Maurizio Nigro.

Anche quest’anno si rinnova dunque l’impegno di Confindustria sul territorio per promuovere la cultura d’impresa e a sostegno dell’orientamento.