Ventidue morti nelle case di riposo di Marsicovetere e Brienza: il GIP emette tre rinvii a giudizio

POTENZA (ANSA) – Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Potenza, Lucio Setola, ha rinviato a giudizio i responsabili di due case di riposo di Marsicovetere e Brienza dove nel pieno dell’emergenza sanitaria, nel 2020, si verificarono 22 morti fra gli anziani ospiti.

Il processo comincerà il prossimo 17 novembre.