Vertice Italia – Africa, Coviello (FdI): “Chi a sinistra solleva lo spauracchio del colonialismo come sempre non ha argomenti validi”

POTENZA – “Gufi giù dal trespolo: il vertice Italia – Africa è stato un successo ed ha consacrato la leadership internazionale del premier Giorgia Meloni. Chi immaginava il nostro Paese isolato e ai margini della politica estera si è dovuto ricredere per l’ennesima volta”, lo afferma il capogruppo di FdI in Consiglio regionale della Basilicata, Tommaso Coviello.

“Cooperazione e investimenti – prosegue Coviello – inseriti in un programma molto ambizioso che abbraccia interventi strategici in numerosi settori, dall’istruzione alla sanità. Garantire passo dopo passo e con investimenti strutturali il diritto a non dover essere costretti ad emigrare rappresenta l’unica strategia percorribile per tutelare sviluppo e sicurezza in Africa e in Europa: il Piano Mattei si inserisce in questa cornice e si colloca in uno scacchiere geopolitico assai complesso”. Per Coviello: “Come ribadito dal presidente del consiglio il continente africano può stupire ma deve poter competere ad armi pari e l’Italia può guidare gli sforzi della comunità internazionale. Chi a sinistra solleva lo spauracchio del colonialismo, come sempre, non ha argomenti validi”, conclude.