Viggianello, conclusa la prima giornata di screening territoriale con i tamponi antigenici

VIGGIANELLO (PZ) – Si è appena conclusa la prima giornata di screening territoriale con i tamponi antigenici acquistati dal Comune dal Comune di Viggianello.

“Voglio ringraziare l’azienda sanitaria regionale per aver accolto la mia richiesta di sostegno, il personale messo a disposizione che è stato eccellente, il medico di medicina generale, dott. Fernando Gangone, le infermiere locali e le volontarie e volontari di Croce Rossa e Protezione civile locale. Grazie grazie grazie perché in 9 ore non si sono fermati un attimo e con grande professionalità hanno eseguito i lavori”.

E’ quanto scrive in una nota social il sindaco di Viggianello Antonio Rizzo, il quale ringrazia medici e popolazione per l’impegno messo in campo.

“Credo che nel nostro piccolo abbiamo dato un esempio di praticità, intuizione e soprattutto organizzazione in piena sicurezza. Qualcuno pensava all’annuncio e alla mala organizzazione, qui abbiamo detto, fatto e soprattutto nel pieno rispetto dei protocolli, in piena sicurezza e con massima scrupolosità. E sono contento degli esiti, buoni ma che ci ricordano di continuare ad avere massima attenzione, perché la strada intrapresa è quella corretta, ma ancora serve rigore”, spiega il primo cittadino viggianellese.

“Dai quasi 200 tamponi effettuati, risulta 1 sola positività. Prontamente il cittadino e le autorità sanitarie competenti sono state avvisate, ora isolamento e tampone di controllo da effettuare già domani. A lui e la sua famiglia va la mia vicinanza e un augurio di pronta guarigione. Per semplificare i lavori, chi non fosse stato contattato può ritenersi negativo al tampone effettuato. Continueremo con altre giornate di screening nei prossimi giorni, con altre categorie sociali, perché il tracciamento è la strada maestra”, conclude Rizzo.