Zona rossa per Ripacandida: revoca della stessa per Castelluccio Inferiore e Superiore

POTENZA – Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha firmato l’ordinanza n.25 con la quale, a partire dal 12 maggio, si dispone la zona rossa nel Comune di Ripacandida fino al 16 maggio. Sono inoltre confermate, sempre fino al 16 maggio, le misure previste dalla zona rossa nei comuni di Balvano, Rionero in Vulture, Garaguso e Rotondella.

Con la stessa ordinanza è stata disposta la revoca, a partire dal 12 maggio, della zona rossa per i territori comunali di Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Lavello, e Craco.

L’ordinanza è pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n.44 – Speciale e sul sito istituzionale della Giunta Regionale.